LE VITTIME DELLA MODA

Tutte uguali, omologate, senza verve, senza sorriso e con i volti scavati. Scavati come scheletri. Vittime della moda, del “sistema” che le vuole così filiformi. Vittime di sè stesse. Donne apparentementi felici e di successo che per portare il pane a casa sono costrette a digiuni massacranti per perdere peso e per rappresentare lo stereotipo della donna grissino. Mai un sorriso, mai felicità sul volto pallido e tirato.

ccup2_l049   20184_533787499982176_2008201839_n

Oggi a distanza di 20 anni guardo quelle foto e invece di vedere donne di successo da emulare in tutto e per tutto vedo solo donne infelici, tristi, stanche ed anoressiche. Vittime di un mondo dorato che le ha illuse e le sta illudendo ancora. Ma non possono fare altro. Potrebbero mai ammettere che le donne curvy sono sexy, felici e solari? Avete mai visto le foto di una modella curvy? Ve la posto io. Cosa ne dite? Che immagine vi rimanda? Quella della gioia e della felicità. Quella cui noi donne dobbiamo tendere sempre…Perchè la donna è fatta di rotondità da amare e coccolare. Mettetevi l’anima in pace. E’ così da secoli e nessuno stilista potrà mai cambiare questa innegabile realtà…

Immagine2-085

 

BELLEZZA E MEDICINA: UNA NUOVA COLLABORAZIONE

Chi lo ha detto che essere curvy è out? Se la moda e la società ci ripetono in ogni momento che magro è bello io vi ribadisco che essere curvy è una grazia di Dio. Ma ovviamente le curve devono essere ben distribuite. Nonostante molte di voi si piacciano rotonde ci sono alcune parti del loro corpo che non vi soddisfano come pancia o qualche chilo in più che da oggi non sono più un problema.

Da quando mi sono rivolta ad un importante studio medico di Ancona della dott.ssa Dedova la mia vita è notevolmente cambiata. Finalmente sono riuscita ad eliminare qualche mio piccolo difettuccio ed a rendere la pelle vellutata, splendida e meno segnata dal tempo. La dottoressa Marketa (di nome) da sempre appoggia la filosofia curvy di noi donne e ha messo a punto un programma di trattamenti medici ed estetici di altissimo livello che ci aiutano a restare belle, giovani senza l’aiuto di chirurgia o altro. E solo con ingredienti naturali.

La vera innovazione consiste nell’uso della terapia CRM, una tecnologia all’avanguardia per un nuovo concetto terapeutico. In pratica la Dott,ssa si avvale di questa tecnica di guarigione completamente naturale per rimuovere i blocchi psichici che ostacolano il dimagrimento e la perfetta forma fisica. Attraverso la CRM è possibile curare casi di bulimia, anoressia, obesità, dimagrimento improvviso e tante altre patologie che non sono legate ai disturbi alimentari.

La salute è il risultato di una buona organizzazione del sistema nervoso ed è proprio quest’ultimo a controllare ogni organo. La malattia è il risultato della disorganizzazione del controllo del sistema nervoso. La CRM invece va a ripristinare in maniera naturale, e tramite l’emissione di alcune onde, il corretto funzionamento del sistema nervoso eliminando la malattia ed i disturbi degli organi.

Una volta  riequilibrato il tutto si può procedere con le diete personalizzate mirate. Ma oltre queste dalla Dedova si possono fare: test di intolleranza, trattamento viso all’acido mandelico, mesoterapia, elettrostimolazione, solo per citarne alcuni. Insomma ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche.  Con i vari test di intolleranza che la dott.ssa propone potrete sgonfiarvi e scoprire gli alimenti a cui siete intolleranti per escluderli dalla dieta e tornare in forma. Senza fare diete da fame!

Ma la punta di diamante per la bellezza del viso e del decolté delle donne è la maschera all’acido mandolico, che stimola la produzione di collagene, purifica e rende l’incarnato vellutato. Dopo solo un trattamento la pelle appare distesa e più giovane. Un vero e proprio “miracolo”..Ed è perfetta per donne con pelle matura e over.

Ma ritorniamo a questa importante collaborazione con la dottoressa, che cura la persona a 360 gradi perché noi siamo un tutt’uno con la nostra spiritualità.

Mi sento di consigliarvi di  provare i suoi trattamenti e avrete uno  sconto del 30%.  

Nel mio progetto sociale e culturale pro curvy l’incontro con la Dedova è stato davvero importante. La dott.ssa infatti è anche una donna formosa, solare e orgogliosa delle proprie curve: la sinergia con la mia scuola di seduzione  Pin Up del 2000, quindi,  si preannuncia una grande idea.

Perciò per tutte le donne che oggi si rivolgono a me oltre ad iniziative  mirate al recupero dell’autostima, della capacità seduttiva e della bellezza perduta, sarà possibile quindi avere anche una consulenza medica e specialistica con dieta personalizzata e trattamenti medici in grado di trasformare le donne in vere Pin Up. Grazie alla dott.ssa Dedova.

Lo studio si trova ad ad Ancona. Chiedetemi info in pvt e vi darò tutte le info. Ricordate di prendere in considerazione il lato emotivo, biologico e spirituale della vostra..la vostra salute influenza sempre le vostre scelte…

PIN UP DEL 2000: CORSI DA PIN UP PER DONNE E PER DRAG QUEEN

1397814_10201647897830636_1640640323_o.jpg

La prima scuola di Pin Up d’Italia si apre anche agli uomini che vogliono diventare sexy Pin Up.
Pin Up si nasce o si diventa? Si diventa…ovviamente! Ed a dare una mano a tutte le donne per diventarlo ci penso io e la mia Pin Up del 2000, la 1a scuola di Pin Up e Seduzione d’Italia.
 
Ormai sono nota in tutta Italia grazie ai miei corsi di seduzione iniziati anni fa via cam e poi proseguiti nell’Atelier Vintage che ho aperto ad Ancona e che attira ragazze e donne da tutta Italia.

1277343_10201448076795235_157334227_o.jpg

Tutte intenzionate di ritrovare la propria femminilità e carica erotica sopite a causa del lavoro, gravidanza, depressione o mancanza di tempo. Tutte unite per rispolverare lingerie old stile ed armarsi di rossetto rorro e tacchi a spillo. Tutte desiderose di diventarw seduttrici per i loro compagni, mariti e fidanzati.
La scuola Pin Up del 2000 è unica in Italia: una vera e propria innovazione per il lifestyle dedicato alla bellezza. Infatti una volta varcata la soglia dell’atelier io ed il mio staff aiutiamo la donna a cambiare look, a sentirsi più bella e sicura grazie a lezioni di autostima e di burlesque.

Tutte attività per imparare i meccanismi della seduzione del corpo. E poi con il nuovo look si è pronti per i vestiti personalizzati studiati dal mio staff e creati su misura per esaltare i pregi e minimizzare i difetti di tutte le donne.
Làddove è necessario un intervento medico ed estitico o diete personalizzate per dimagrire nei punti giusti la Scuola Pin Up del 2000 si avvale della collaborazione dello studio medico della Dott Dedova, in grado di consigliare le stretegie alimentari e mediche per una bellezza che parta da dentro e si riflette fuori.
Una volta più sicura di sè, rimodellata e più attrente la donna passa alla fase fotografica grazie ad uno shooting che immortala la bellezza in ogni età curve e forme.
Solo allora il cerchio si chiude e dal bozzolo inizia ad uscrire una splendida farfalla trasformata in toto. Una metamorfosi dell’animo e del corpo per una nuova donna.
Tutto questo è la scuola Pin Up del 2000: una struttura polivalente che lavora per l’amore delle donne. I corsi sono attagliati alle varie età: per quelle più giovani a quelle mature in pre o menopausa con problematiche disagevoli e più importanti.
Ma la novità delle novità è l’apertura dei corsi di Pin Up anche alle Drag Queen, ai crossdresser ed ai transgender.

485486_10201647765427326_1087064490_n.jpg

Basta frequentare il corso “Pin Up Queen” e anche gli uomini portranno imparare a sedurre com vere PIn Up: dal trucco per uomo coprente, camouflage, a quello da sera e da spettacolo, dal portamento alla camminata con i tacchi e con “sculettamento”.
E poi: dalla storia degli indumenti vintage e come si levano alla danza sulla sedia ed a quella Burlesque, dalla mimica del volto e del corpo a quella fotografica. Per poi approdare al set fotografico.
E tutto questo finalmente anche per gli uomi: “Ho deciso di avvivare il corso per drag queen, transgenver e crossdresser – spiego – perchè credo che l’arte delle PIn Up possa essere interpretata al meglio anche dagli uomini. Molti di loro mi chiedono di trasformarli in me, nella mia immagine da Pin Up perchè mi vedono la più alta espressione di seduzione e femminilità in chiave PIn Up Style. Ne sono molto felice e divertita ed è per questo che ho deciso di intraprendere questa nuova avventura”.

Per info e costi www.pinupdel2000.it e info line 333 7499566


1377604_10201647679625181_1200080117_n.jpg


LE VINCITRICI DI MISS PIN UP 2013

bon-bon-simona-e-ely.jpg

 

il-podio-1.jpg

Prendete le più belle ragazze con le curve, aggiungete una spruzzata di vintage, condite con la verve ed il mio carisma  e shakerate con un evento di grido. Risultato? Miss Pin Up, il concorso più amato dalle “morbidose”, è andato in scena alla Fiera Vintage di Forlì con grande successo.

Miss Pin Up, l’unico e original concorso italiano 100% Pin Up, è arrivato alla 5° edizione suscitando un notevole interesse.

Il  mio concorso è diventando un vero e proprio punto di riferimento per le donne curvy italiane che finalmente hanno trovato un originalissimo modo per farsi notare.

Sono giunte da tutta Italia per contendersi il titolo di Miss Pin Up, Miss Signorina Grandi Forme e Miss Seduzione. 9 le finaliste, 7 giurati e tanti presenti per assistere all’attesa elezione delle Miss.

miss-pin-up.jpg

Tre stupende more le vincitrici: Ilaria Carafa, in arte Bon Bon Cherry, 27 anni, istruttrice sportiva, studentessa di Design della moda è stata eletta Miss Pin Up 2013. Marchigiana Doc per molti incarna perfettamente la figura della Pin Up con viso acqua e sapone e corpo morbido.

Jacqueline, Miss Jacky, la Jessica Rabbit dalla pelle color cioccolata, è stata incoronata Miss signorina Grandi Forme per le sue curve da capogiro. Brasiliana, manager, aprirà presto una scuola di bon ton a Rimini.

 

Infine sul podio Elena d’Amato è stata eletta Miss Seduzione dagli sponsor Punti di vista, Woman Shop e Femmina Pin Up. 22 anni, taglia 44, è una delle più giovani partecipanti del concorso e rappresenta perfettamente la donna mediterranea. (al centro a sx)

 miss-seduzione-(1).jpg

Le tre more da infarto sono state elette durante la kermesse presentata da me, e si tratta di tre Pin Up della sua nota agenzia di Pin Up e ragazze curvy: “Finalmente dopo 5 anni di concorso sono state elette le mie Pin Up – affermo –. Per anni hanno vinto la corona splendide ragazze della porta accanto che ho scoperto proprio grazie al concorso.

 

Sono proprio soddisfatta. Abbiamo incoronato tre ragazze formose, sexy e molto sensuali. Sono molto felice di poter affermare che il concorso sta avendo sempre più successo e punta sempre più in alto. Ricordo che è stato fortemente voluto da me e dalla mia associazione Pin Up del 2000 che combatte anoressia e bulimia”.

 

Miss Pin Up, infatti, è vietato alle taglie 38, 40 e 42. Open alle taglie 44 fino alla 50.

Nessuna limitazione se non lo stop alle donne magre e stereotipate, immagine e somiglianza di questa società in cui impera il diktat della magrezza a tutti i costi.

Il concept del concorso, sostenuto dall’associazione Pin Up del 2000, combatte a colpi di curve anoressia, bulimia e disturbi alimentari.

Un messaggio forte e chiaro dal mio staff e dalle mie ragazze che attraverso il proprio fisico curvy vogliono testimoniare la vera bellezza di una donna fuori dagli schemi.

Aperte le iscrizioni gratuite per Miss Pin Up 2014.

Per iscrizioni www.misspinup.org

miss-signorina-grandi-forme.jpg

 

 

 

 

 

IN ARRIVO IO ED IL MIO STAFF PIN UP DEL 2000 ALLA FIERA VINTAGE DI FORLI’


 

Immagine2 273.jpg


Lo stand Pin Up del 2000, dopo il grande successo dello scorso anno, riapre i battenti con novità molto ghiotte e stuzzicanti.
Ritornerò con le mie sexy Pin Up per trasformare le visitatrici in splendide Pin Up e Burlesque Girls.
Uno staff di vere professioniste, al servizio delle ragazze che vogliono sentirsi Dive per un giorno, grazie all’iniziativa Posa come una Pin Up, lanciata con successo da me anni fa  e diventata ormai un marchio di fabbrica.
Lo stand Pin Up del 2000, con angolo trucco, parrucco e foto set, aprirà i battenti il venerdì alle ore 14 fino alle 20, il sabato dalle ore 11 alle ore 20 e la domenica dalle ore 9 alle 20 con alcune delle Pin Up più famose della Pin Up del 2000 Agency.
Al trucco Marilyn Bon Bon, all’accoglienza Bon Bon Cherry ed al parrucco Simona Sessa e Dany. Sabato e Domenica nello stand anche Nicol, Miss Jacky e Ely Van Doren.
Le visitatrici truccate e parruccate saranno protagoniste di un set fotografico con effetti foto old paper, vintage e modern Pin Up. Tra piume, fiori ed atmosfera frou frou per ritornare indietro nel tempo.
E per lo shopping nell’angolo Store sarà possibile trovare i prodotti del woman shop.it, il primo Pin Up Store d’Italia come calze con riga, reggicalze, pasties e tanti altri accessori retro.
Vi ricordo che ho aperto l’Atelier Pin Up del 2000 dove hanno sede diverse attività: lezioni di seduzione, Burlesque e Pin Up, Sartoria Vintage, agenzia di Pin Up, ragazze curvy e modelle plus size ed associazione culturale per combattere anoressia e bulimia. Una struttura unica in Italia che richiama ragazze e donne da tutte le regioni.

misspinup.jpg
La Finale di MIss PIn UP 2013 alla Fiera Vintage di Forlì andrà in scena Domenica 22 Settebre ore 18. Presento io. Show Burlesque by NIcol. Stand Pin Up del 2000 dal venerdì 20 alla Domenica 22. Un evento da non perdere!

VI PRESENTO IL NOSTRO PSICOLOGO PER AIUTO E CONSIGLI

NEWS_.png

 

Cari amici sono felice di presentarvi una nuova rubrica che vi potrà aiutare e liberare da tanta sofferenza.

L’angolo del nostro psicologo Alessandro Mahony che ha gentilmente sposato la nostra causa pro formose e che ci supporta con i suoi preziosissimi consigli.

Da oggi un esperto e medico qualificato sarà con noi asl nostro fianxco per aiutarci a essere felici.

Ve lo presento!

“Care donne (e non solo) da anni svolgo la professione di psicologo e non di rado capita di trovare persone sofferenti di anoressia e bulimia.

Molti sono i motivi per i quali si può giungere a questo punto, come una bassa autostima, una educazione sbagliata, credenze errate, delle mode imposte. Succede quindi che le persone soffrono perchè non riescono ad essere loro stesse.

La bellezza è invece salute, spontaneità, non misure imposte. E queste imposizioni creano spesso sofferenza perchè non si rientra nei canoni indicati. Molte donne pensano poi di non poter piacere perchè sono “troppo”. Errore gravissimo !

Le donne devono sapere invece che a moltissimi uomini piacciono le donne vere, quelle da portare al ristorante, quelle con cui ridere e scherzare anche dei propri “difetti”, le donne che sanno ridere di sè stesse, ma soprattutto…le donne con le quali fare bene l’amore.

Ringrazio infinitamente Simona Sessa per avermi consentito di poter aprire questa piccola rubrica, nella quale spero di potervi informazioni, consigli, qualche piccolo aiuto. Sappiate che siete belle così come siete, piacete a moltissimi. Quindi continuate così; gioite e vivete la vosta vita.

Pensate alla salute, non alle misure. E se un uomo vi vuole 90-60-90, cambiate uomo, non capisce niente di forme. E secondo me capisce poco anche della vita e di come stare al mondo.

Buon proseguimento a tutte

Dott. Alessandro Mahony

ANCORA LETTERE PER ME

342118437_2.gif



Carissima Simona, ti scrivo questo messaggio per ringraziarti di cuore. Grazie ai tuoi post ho ritrovato una fiducia e un’autostima che neppure quando pesavo 50 kg avevo.

A causa di una cura con il cortisone sono arrivata a pesarne 80, tutti i giorni leggo i tuoi post e piano piano qualcosa è cambiato. Ed è anche successa una cosa bellissima, mi sono innamorata di un’uomo che mi apprezza per come sono.

La storia è solo all’inizio, ma che bello incontrare qualcuno che ti desidera anche con qualche kg in più.

Grazie Simona di tutto cuore.

Monica


“Cara Monica,

da sempre spiego che il mondo non è solo dei magri e per i magri. Esistono tante persone cyrvy, formose, grasse, come noi! E tante che piacciono anche più delle magre…Bisogna solo trovare la persona giusta…O quelli giusti visto che gli amanti delle curve sono sempre di più…Nessuno può negare che le formose sono eccitazione pura..La carne è anche questo..

Felice che te ne sia accorta!


Benvenuta nel mondo reale: quello delle MORBIDE!”.


Un abbraccio

Simona

VI PRESENTO BON BON CHERRY

Stupenda la mia ultima PIn Up della PIn Up del 2000 Agency…E’ Bon Bon Cherry, ultima mia scopertanel mondo delle Curvy e morbidose..Sarà in tutti i nostri eventi Pin Up del 2000, serate, manifestazioni e parteciperà anche ad altre iniziative. E’ inoltre la nuova testimonial del brand Femmina PIn UP, abbigliamento per donne morbidose…

1.jpg

Immagine2-284.jpg

Immagine2-280o.jpg

Immagine2-293.jpg


NUOVE AMICHE MI SCRIVONO…

342118437_2.gif


“Cara Simona, mi sono imbattuta nel tuo blog cercando immagini degli anni ’40 e ’50 e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. Che bello trovare una voce fuori dal coro imperante del magro=bello=successo=alla moda ecc. ecc.

Io sono una donna di 38 anni che da adolescente ha sempre sofferto per il suo sovrappeso, per le cosciotte cellulitiche e la pelle bianca come una mozzarella. Infatti odiavo andare al mare, non perchè non mi piacesse il mare, ma perchè scoprire il mio corpo mi metteva a disagio.

Ho poi trovato il mio peso forma, attorno al quale oscillo estate-inverno, dopo una dieta in cui ho perso 7 chili. Poca cosa, ma ho deciso di mettermi a dieta dopo che a 29 anni, fare 4 rampe di scale a piedi mi ha sfinita. In pratica, la mia motivazione è stata la salute.

Quello che è sacrosanto insegnare è che quando si nasce, si nasce gazzella, elefante, tigre, canarino…ognuno di noi ha la SUA FORMA, il peso che gli consente di stare bene, da un punto di vista fisico e psicologico. Mio fratello mangia le più nefande porcherie a pranzo e a cena, pratica il ciclismo e invidio le sue gambe. Eppure, lui è così, così è il suo metabolismo. Io non mi abbuffo, ma non mi sento in colpa se mi concedo un dolce, cerco di muovermi perchè sono straconvinta che un essere umano si deve muovere, ma non sono una fanatica.

E’ così difficile insegnare queste cose e rendersi conto che l’importante è stare bene di testa e di corpo? Sì, è difficile perchè quando entri in certi negozi di abbigliamento e vai in camerino, le luci sono impietose, la pelle delle gambe è un materasso, il vestito tira in certi punti, non parliamo dei pantaloni fascianti che si raggrinzano in tante orribili pieghe sotto il sedere.

Non parliamo della commessa che insiste nel dirti che ti stanno bene, quando ti senti invece ridicola. E’ difficile, ma si può. Si deve. E certe cose non si devono comprare, perchè il buon gusto è sapersi vestire secondo le proprie forme, al di là della moda.

Perchè la bellezza è bellezza e basta e non passa mai di moda.

Ciao. Simonetta”

1095091_636258059725963_326951821_n.png


Cara Simonetta,

sono anni che predico la filosofia delle curve e delle curve plus. Sono anni che mi batto per le donne e per i loro diritti di pesare quanto vogliono.

E da anni dimostro su me stessa che a 60, 70 o 79 chili (nel mio caso) si è belle lo stesso perchè si è tipi…e si può piacere a molti. Anche con più chili..

E per oppormi alla moda che produce abiti vergognosi per donne che non esistono ho creato il mio brand Femmina pIn UP: abiti per donne formose (anche per magre) confezionati grazie alla mia Sartoria PIn Up delo 2000 di Ancona. Noi realizziamo capi su misura e capi dalle taglie reali anche da foto. Per tutte le taglie.


E allora perchè fare arricchire gli stilisti? Fate shopping da me e avrete il top del top su misura per noi…

www.femminapinup.it   – www.sartoriapinupdel2000.com 

NUOVE CREAZIONI PER DONNE CON LE CURVE

Care amiche sono fiera di mosstravi alcune dellwe ultime creazioni della mia sartoria PIn Up del 2000. I capi sono firmati Femmina PIn Up e li realizziamo tutti nella mia sartoria annessa all’atelier di Ancona.

Bellissimo vestito anni ’50 molto malizioso e sensuale con gonna a ruota. Ispirato a un vecchio modello di Nettie Davis e riportato in auge da Dita.. In georgette trasparente si può anche foderare. Con tulle elastico che impreziosisce la scollatura ed il collo. Si può realizzare con ogni tessuto, a richiesta. Modella alla perfezione il punto vita.

Finalmente la sartoria Pin Up del 2000 propone abiti, body e creazioni nude look per non indossare nulla sotto ed essere coperte solo da pietre e decorazioni. In preparazione tutta la collezione…

SOTTO ABITO BETTIE DAVI

WP_20130807_002.jpg

 

 

Bellissimo vestito anni ’50 molto malizioso e sensuale con gonna a ruota.

Ispirato a un abito di Biancaneve con collo alto, maniche a palloncino e bottoncini argentati( i bottoni possono essere diversi dalla foto ma sono sempre argentati).


Un abito creato in cortone elastico a fantasia ma si puo’ fare in tutti i colori a gentile richiesta. Modella alla perfezione il punto vita.







ABITO MISS BIANCANEVE


WP_20130808_010.jpg

WP_20130808_007.jpg