PIN UP DEL 2000: LE VERE DONNE HANNO LE CURVE!

 

locandina1.jpg

La prima mostra fotografica delle Pin Up inizia ad Ancona in esclusiva nazionale. Da venerdì 22 Luglio a domenica 7 Agosto.

 Le Pin Up di ieri e di oggi: un unico filo conduttore per dire no all’anoressia ed alla bulimia

Una mostra fotografica con 80 foto di bellissime ragazze formose che posano come Pin Up per combattere i disturbi alimentari. L’iniziativa è promossa dalla mia associazione culturale Pin Up del 2000.

Le foto con le ragazze con le curve dall’aspetto sano e gioioso, scattate da me con il marchio Pin Up del 2000, rappresentano la nuova iniziativa della Sessa per dire “no all’anoressia e bulimia”.

Riflettori puntati quindi su ragazze e donne, provenienti da tutta Italia, che per un giorno hanno posato come le Pin Up e le Dive anni ’40-’50 mostrando un corpo formoso e sano. Ovviamente in controtendenza con i diktat della moda e dello società di oggi che impone modelli di magrezza improbabili e insani e spinge molte donne all’anoressia e bulimia.

Una mostra per combattere i disturbi alimentari che nascono nell’adolescenza e che molte non riescono ad arginare poiché condizionate da modelli di magrezza al limite dell’anoressia.

Dopo aver sofferto per venti anni di bulimia ho ideato un progetto sociale e culturale intitolato Pin Up del 2000 che vede la rivalutazione delle vere donne con un corpo sinuoso e mediterraneo.

La mia battaglia a colpi di Pin Up, iniziata 4 anni fa, attualmente è una risposta di successo alle tante terapie mediche che curano l’anoressia e bulimia. Il mio è un approccio terapeutico non medico ma decisamente originale, innovativo e gioioso che ha sortito effetti molto positivi sulle donne che mi seguono da anni.

Grazie al mio blog Pin Up del 2000 oggi vanto un bacino di utenza di 30 mila visitatori e molti casi di guarigione di anoressia e bulimia semplicemente grazie ai miei post ed articoli in cui spingo le donne e le ragazze ad avvicinarsi al modello di bellezza Pin Up degli anni ’40-’50. Proprio in quegli anni la donna ha raggiunto il picco massimo di bellezza, armonia e sensualità: un percorso opposto a quello di oggi in cui la società spinge le donne a cambiare il proprio corpo ed a “torturarsi” in nome di una magrezza assoluta ed indiscutibile.

simona sessa.jpg

“E’ fondamentale ricominciare a riproporre le donne in chiave felice, spensierata e con le curve come quelle di un tempo per opporle alle immagini di donne emaciate, depresse, filiformi lanciate dalla moda e dalle passerelle – spiega Simona Sessa (in foto sopra) -. Se le ragazze si percepiscono sensuali con il loro corpo mediterraneo ritrovano la loro autostima e si accettano finalmente liberandosi da clichè sbagliati ed insani veicolati oggi dalla nostra società. Si tratta di un vero e proprio lavaggio del cervello a cui siamo sottoposte tutte sin da piccole in nome di una dittatura dei corpi magri e perfetti. Basta con questa cultura che penalizza e danneggia la donna”.

La mostra Pin Up del 2000 vuole appunto gridare a tutti che: “Gli uomini preferiscono la ..carne” e che “Le vere donne hanno le curve”.

Infine una curiosità: il nome della mostra Pin Up del 2000 è dedicato a tutte le donne di oggi. Formose e sensuali proprio come le Pin Up. Sono appunto loro le Pin Up del 2000: per gridare tutti insieme che la bellezza non è legata alla magrezza!

 

 

Contenuti mostra alla Mole:

 

– esposizione di n. 80 fotografie di bellissime ragazze truccate, acconciate, vestite e fotografate dalla Sessa in pose Pin Up.

– esposizione delle Pin Up disegnate dall’artista emergente Katia Vendola e Domenico Scalisi, che da anni disegnano le donne con le curve e le Pin Up

Katia e Domenico esporranno 12 opere su tele ad acquerello, pastelli ed ecoline (foto sotto)
Formati:  vari max 50x70cm
Tematica: Pin-Up, Burlesque
soggetti: primi piani, mezzi busti e figura intera
stile: semi realistico

DSCN4429.JPG

Gran Galà Burlesque nel cartellone di “Amo la Mole”, sempre venerdì 22 Luglio, con Mousit e Vanille Bon Bon. Una serata di gala con alcune delle performer più gettonate del momento.

La mostra è dedicata a tutte le donne che si riconoscono in modelli femminili molto realistici ed anche uomini e ragazzi estimatori della bellezza femminile. Per gridare tutti insieme che la bellezza non è legata alla magrezza.

 

 

 

 

 

 

vanille bon bon.jpg

(sopra Vanille Bon Bon)

PIN UP DEL 2000: LE VERE DONNE HANNO LE CURVE!ultima modifica: 2011-07-20T14:24:34+00:00da simona_sessa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento