PIN UP DEL 2000

AVA GARDENIA COME LA BELLISSIMA AVA GARDNER

Immagine2-065.gif


Ava Gardenia è una delle due vincitrici di MIss Pin Up 2012 eletta a Settembre presso la Fiera Vintage di Forlì dal pubblico.
E’ mora, pelle chiarissima, taglia 44. Ricorda moltissimo la bellissima Ava Gardner, una icona del Pin Up Style e delle leggende di Hollywood.
Le sue misure?
seno:100 cm vita:76cm fianchi:96 altezza:164 cm
segno zodiacale
cancro

Immagine2-108.gif

Perchè hai partecipato a MIss Pin Up?
“Come tutte le grandi scoperte, anche questa è avvenuta per caso, spiega Eleonora-. In effetti, quando circa 5 mesi fa il mio ragazzo mi rese consapevole dell’iniziativa di Simona e del suo concorso io ero perfettamente estranea a questo mondo così fortemente anni 50’, anzi diciamo che mi ero sempre ritenuta una spettatrice curiosa e piuttosto nostalgica di un mondo, di un’epoca e di un modo di pensare che nel mio modo di essere e di apparire mi è sempre appartenuto; il punto era che, per una volta,almeno una volta nella mia vita avevo l’opportunità di mettermi sul palcoscenico, di salire dalla platea.

E così, tra perplessità e qualche inscurezza,dopo aver fatto un bel bagno di autostima mi sono decisa a fare le foto e a partecipare.
Bè, dovendo essere del tutto sincera,devo dire che la spinta decisiva mi è stata data dal fatto che si trattasse di un concorso volto non solo alla sensibilizzazione verso malattie legate al cibo,ma che si proponesse di riscoprire il bello delle curve, perché, e ne sono seriamente convinta,non c’è donna e non c’è femminilità se non ci sono curve”.

Immagine2-124.gif

Sotto  Ava Gardenia posa nel servizio fotografico in stile Pin Up offerto da me e Pin Up del 2000 che ha vinto grazie al concorso.


 

Immagine2-032.gif

 

Immagine2-046.gif


EVA MORCEAU: LA DEA DEL BURLESQUE


 

Immagine2-039.gif


Cari amici vi presento una mia nuova PIn Up..Eva..

  • Là dove la fantasia domina un mondo dolcemente stravagante vive Eva, nelle sue camaleontiche forme.
  • Elegantemente incontenibile interpreta con travolgente passione il Burlesque dallo stile più raffinato ed autoironico, in un morbido corpo da pin-up…

Nelle performance di Eva si racchiude la meraviglia e l’intensità del corpo in una gestualità elegante e seducente, maliziosa ed autoironica. Torna così alla ribalta un genere proposto nella sua versione più originale, un ritaglio di storia novecentesca, un attimo rubato a un epoca, facendo riscoprire un mondo colorato, emotivo e surreale, dove è preponderante l’elemento circense.

Immagine2-111.gif


In perfetta sintonia, la musica  accompagna eva nelle sue multiformi trasformazioni, in uno show sexy e divertente carico di ammiccamenti e dissacrante ilarità. Lei, fuoriclasse per originalità e attratta da ogni sorta di contaminazione artistica, è una candida e ingenua tentatrice che indaga nello stupore umano, accarezzando l’immaginario delle vecchie icone erotiche maschili rivisitate in chiave parodistica.

2.gif


Professionista del settore, Eva ricerca instancabilmente nuovi spunti musicali e artistici, nuove interpretazioni, al fine di raggiungere obiettivi sempre più elevati. Accorta selezionatrice dei suoi ambienti di lavoro, collabora anche con artisti e dj di standard elevato. Dagli esordi, oltre due anni fa, le esperienze di Eva nel Burlesque sono state numerose e sempre qualitativamente considerevoli. Creatrice dei suoi costumi, curatrice della sua immagine, selezionatrice musicale di sopraffino buon gusto, ha anche un bagaglio culturale degno di nota per quanto riguarda la storia di quest’arte, la sua epoca e gli eventi che l’hanno segnata.

Eva non delude mai le aspettative, neanche dei clienti più esigenti! Amata dal pubblico femminile (che la gratifica più di tutto), sognata da quello maschile, si presenta con simpatia perfino ai bambini!

 

Immagine2-083.gif

 

Immagine2-045.gif

VANITY DOLL: LA MARILYN DEL 2000

58446_10200144754572994_3673959_n.jpg



Biondissima o meglio platinata come una Diva di Hollywood Vanity (in foto a sx mentre a destra vediamo Feline Rouge) è la bomba sexy dalla chioma lunga e chiarissima.
Labbra ed unghie scarlatte è una perfetta PIn UP e si adatta perfettamente a feste, eventi e serate.
Da sola o in coppia con Feline Rouge sul palco si esibisce in Show Burlesque mozzafiato a partire da una super sexy Jessica Rabbit.

76075_10200144748012830_1247567428_n.jpg

Vanity è una donna bellissima, alta e con curve da capogiro. E’ una vera femmina ed incarna l’immagine della diva di Hollywood anni ’40.

Scoperta da me dopo aver partecipato alla 4 edizione di Miss Pin Up Vanity è stata notata durante il concorso e nel 2013 è diventata una delle stelle più brillanti della Pin Up del 2000 Agency.

Sempre sexy ed impeccabile è l’immagine della Pin Up americana.


Vanity fa parte della mia agenzia Pin Up del 2000 www.modellepinup.com

535502_10200144784253736_652132958_n.jpg

 

549365_10200144754132983_640382106_n.jpg


VOTATE PER MISS PIN UP 2010

concorso1.jpg

Finalmente svelati i nomi delle 10 candidate finaliste al titolo di Miss Pin Up 2010, il concorso per donne con le curve organizzato da Simona Sessa, che si è chiuso all’inizio del mese scorso.

Tantissime iscrizioni di donne e ragazze formose che hanno mostrato con orgoglio le proprie curve.

Miss Pin Up è il concorso dedicato a tutte le donne formose, plus size, maggiorate e con le curve. 
Un titolo per valorizzare la donna dalla taglia 44 alla 50 che ricorda le dive sexy degli anni ’40-’50 come Marilyn Monroe, Betty Page o Jane Russel.

La competizione premia ragazze e donne orgogliose delle proprie curve che trasmettano sensualità e passionalità e che sono stanche di adeguarsi ad improbabili modelli di magrezza.
Il corpo mediterraneo con tutte le sue curve sinuose: questo il protagonista assoluto.

Il concorso arrivato alla seconda edizione anche quest’anno svelerà le nostre muse e le vincitrici delle seguenti fasce per il 2010: Miss Pin Up, Miss Femmina Pin Up, Miss Pin Up Store e Miss signorina grandi forme. Quattro fasce per quattro bellissime ragazze con le curve che porteranno avanti grazie alla loro bellezza il messaggio che “La carne è vita, è bellezza, è salute!”

Tra le 10 candidate i cui nomi sono stati svelati si nascondono le tre vincitrici assolute che saranno svelati a fine Gennaio. L’elezione delle vincitrici avverrà via web anche per quest’anno e non al circolo degli artisti come annunciato a causa di motivi personali della Sessa, organizzatrice del concorso.

 

Ecco i nomi tanto attesi

Francesca Bruschini

Emanuela Candido

Giada Errani

Flavia Farina (Mousit)

Rossella Gentile

Daniela Lefoer

Alessia Micucci (Marilyn Bon Bon)

Gloria Marta Pisano

Veronica Ruggiero (Betty Fire)

 

 

Per le vincitrici questi i premi.

 

Miss Pin Up avrà diritto ad abbigliamento, scarpe e lingerie Vintage offerto dal Pin Up store di Simona Sessa.

Sarà inoltre la musa ispiratrice dell’artista Katia Vendola che creerà una Pin Up disegnata sulle fattezze della vincitrice. La ragazza che vincerà il titolo diventerà, quindi, una opera d’arte grazie a Katia Vendola ed alla sua matita magica.

La Pin Up disegnata sarà utilizzata dalla Sessa nei suoi lavori e diventerà la l’immagine della copertina del nuovo libro di Simona che uscirà a breve (Gli uomini preferiscono la ..Carne”

Miss Pin Up avrà diritto gratuitamente a un servizio fotografico in chiave Vintage da parte della Sessa e del fotografo Soricetti con il marchio Pin Up del 2000.

Inoltre due di questi scatti confluiranno nel calendario Pin Up del 2000 (per l’anno 2012) che raccoglierà le foto delle nuove Pin Up testimonial della bellezza mediterranea (prodotto da Simona e dalla sua associazione culturale Pin Up del 2000).

La vincitrice sarà inoltre protagonista di un video Pin Up trasmesso in tutti i canali Facebook, U Tube del circuito Sessa e mandato in onda nella web tv del sito Pin Up store www.pinupstore.org

 

Miss Pin Up Store  avrà diritto ad abbigliamento, scarpe e lingerie Vintage offerto dal Pin Up store di Roma (autorizzato dalla Sessa), sponsor partner del concorso insieme al Pin Up Store di Simona Sessa ed al brand Femmina Pin Up.

Anche Miss Pin Up store avrà diritto gratuitamente a un servizio video/fotografico in chiave Vintage e all’inserimento di due foto nel calendario Pin Up del 2000 (per l’anno 2012) con tutte le nuove Pin Up del database della Sessa. Il video andrà in onda in tutti i canali Facebook, U Tube del circuito e mandato in onda nella web tv del sito Pin Up store www.pinupstore.org

 

Miss Femmina Pin Up e Miss Signorina Grandi Forme vinceranno capi del brand Femmina Pin Up e diventeranno testimonial del brand Femmina Pin UP per donne con le curve che in Primavera lancerà i suoi primi capi per Pin Up e maggiorate.

Anche queste vincitrici saranno  interpreti del foto/video shooting fotografico di Simona.  Due foto di ognuna confluiranno nel calendario Pin Up del 2000 e il video realizzato sarà trasmesso in tutti i canali Facebook, U Tube del circuito e nella web tv del sito Pin Up store www.pinupstore.org

Una occasione unica per diventare Pin Up affermate ed ammirate..

Le quattro  ragazze entreranno di diritto nel database di Pin Up di Simona Sessa e nel sito Modelle Pin Up www.modellepinup.com in cui sarà creata gratis una pagina “vetrina” per contatti e richieste lavorative gestite da Simona.

Ricordiamo che dal 1Gennaio 2011 sono aperte le iscrizioni a Miss Pin Up 2011 e che si chiuderanno il 1 Dicembre 2011. Quindi mettetevi in gioco, osate e sarete premiate.

Ricordate che “Le vere donne hanno le curve!”.

completo.gif

 

 

IN USCITA PIN UP DEL 2000: IL CALENDARIO CON LE CURVE

copertina-bassa.jpgUn calendario che combatte anoressia, bulimia e disturbi alimentari a colpi di curve. Scatti Doc che immortalano dodici belle ragazze  tra esordienti e modelle, un tempo ammalate o insoddisfatte del proprio corpo, ora perfettamente guarite.

Il calendario Pin Up del 2000 è il prezioso frutto di una costante e serrata lotta ai disturbi alimentari operata da Simona Sessa e dalla sua associazione culturale “Pin Up del 2000” che ha ideato un progetto efficace nell’aiutare donne scontente del proprio aspetto fisico e delle proprie rotondità.

Dodici scatti che lanciano un messaggio importante e che hanno aiutato le protagoniste ad amarsi ed accettarsi di più. Una vetrina dove mettere in mostra con orgoglio il proprio fisico formoso e gridare a tutti che “Gli uomini preferiscono la carne”. Le ragazze in pose e look Pin Up, vestono dalla taglia 44 alla 48, e sono state selezionate dalla Sessa, ideatrice del calendario, ed inserite nel database dell’associazione proprio per sottolineare che “Le vere donne hanno le Curve!”.

Il calendario Pin Up del 2000 combatte quindi l’ideale insano di bellezza filiforme odierno ed i condizionamenti psicologici degli stilisti e dei mass media che sono alla base delle insicurezze e fragilità istillate sapientemente nelle menti delle utenti. Gli scatti dei dodici mesi ripropongono  il mito delle Pin Up come nuova chiave di lettura per corpi felici che esprimono salute e bellezza. Donne che sanno accettare le proprie curve ed una fisicità prorompente che le rende meravigliosamente uniche.

Le protagoniste con i loro nomi da Pin Up sono: Marlene Rouge – Lady Coco – Momo Vain Dean – Betty Fire – Miss Lollo – Lisa M.lle Debonbons – Mousit – Lady Delish – Miss Vivien – Marilyn Bon Bon – Saryn – Jane Butter.  

Tutte sono state immortalate da sei fotografi  emergenti. Professionisti che hanno aderito gratuitamente al progetto “Posa come una Pin Up”  ideato dalla Sessa per la lotta ai disturbi alimentari.
I nomi: Fudesan, Daniele Mora, Scontrosa velenosa, Pin Up del 2000, Alessandro Olivares ed Elena Strada.

Il calendario è interamente autoprodotto dall’associazione culturale Pin Up del 2000 e sarà venduto a prezzo “sociale” per sostenere le nuove iniziative. 

Make up e Pin Up style: Simona Sessa – Silvia Make Up.

Info nel sito ufficiale dell’associazione Pin Up del 2000 www.pinupdel2000.com e www.modellepinup.com

Il Calendario uscirà a fine Settembre con 12 bellissime Pin Up!

 

 

mix-tutte.jpg

 

 

ALCUNE TESTIMONIANZE DELLE RAGAZZE

 

L’idea del calendario è venuta alla Sessa che ha sofferto per venti anni di bulimia e che l’ha segnata profondamente come donna e professionista e la spinge ora ad aiutare le donne malate e sofferenti. “Per tanto tempo durante questi anni – spiega Simona – mi chiedevo il perchè di tanto dolore e disperazione. Oggi, a distanza di 20 anni, ho capito la mia “missione”: aiutare tante donne ad uscire dai disturbi alimentari per evitare loro ciò che ho provato. E questo ha dato un senso a tutta la mia vicenda dolorosa”.

La scelta delle ragazze del calendario è stata fortemente condizionata anche dalle vicende personali di alcune di loro come Saryn, taglia 46-48 (Sara Marcon, 20 anni studentessa) ex ammalata di bulimia e anoressia che rivela: “Ho iniziato a soffrire di bulimia a 15 anni, e mi sono portata avanti la malattia fino a poco tempo fa. La mia storia è molto lunga, fatta di periodi sereni e di ricadute.
Inizia a 15 la mia dipendenza con la bulimia… Dapprima fu anoressia.  A 17 anni arrivai a -25 kg dal mio peso di partenza, ma non riuscivo piu a vivere, avevo fame, ero debole….Grazie a un mio ex ripresi peso ma quando ci lasciammo ricaddi nella malattia e tornai a essere una taglia over. Poi un giorno sono venuta a conoscenza del progetto Pin up del 2000 di Simona Sessa e decisi di mandare delle mie foto… E sono stata scelta per il calendario. Ora sono una taglia 46-48, sono morbida e felice, le mie curve mi fanno stare bene e ho finalmente capito che devo accettami cosi come sono perchè è cosi che mi piaccio davvero. Grazie al calendario di Simona ho trovato l’autostima perduta e sono finalmente riuscita a capire che sono bella cosi come sono senza dovermi fare più male”.
Miss Vivien, taglia 44 (Romina Michelon, 28 anni, barista): “Ero ingrassata a causa di una depressione e di un disturbo alimentare che mi fatto aumentare di 40 chili. Non riesco a descrivere cosa mi ha portata a rifugiarmi nel cibo per consolarmi ma penso di avere una storia da raccontare. Trovo molto valido il progetto di Simona che mi ha aiutata molto. Prossimamente voglio scrivere un libro sulla mia esperienza”.
Legato ai diktat di estrema magrezza il calvario di Jane Butter, taglia 44 (Francesca Marcucci, 40 anni, insegnante): “
Aver avuto un uomo super palestrato e che mi voleva magra e non abbondante è stato l’inizio del mio calvario – spiega -. Ero ossessionata dalla palestra e mi sono messa a dieta ferrea con esclusione assoluta di dolci e pasta. Ero arrivata a pesare 54 kg. Mi sentivo in colpa se mangiavo anche un semplice cioccolatino. Avevo paura di non piacergli più. Ora ho perso quel fidanzato e ho trovato 6 kg. Mi amo tantissimo e ho un sacco di corteggiatori..Averlo capito prima!”.

Infine Lady Delish, taglia 48 (Giulia Orsogna, modella plus size professionista), che in adolescenza alternava periodi di abbuffate a digiuni, conclude: “Ho aderito al calendario perchè è importante sensibilizzare le persone sui disturbi alimentari, è ora di iniziare a ribellarsi ai canoni mediatici!
Noi Pin Up del 2000 mostriamo la sensualità femminile giocando con le nostre splendide forme, tanto bandite dalle passerelle e desideriamo lanciare un messaggio importante alle donne: VOGLIATEVI BENE..chilo dopo chilo.”


PIN UP DEL 2000 SUL MIO BLOG

 4ac0dbb00dd8ac6519959fe80f9109e8.jpg

Care “Pin Up del 2000” voglio chiamarvi a raccolta. Mi piacerebbe creare una sezione nel mio blog di belle ragazze e donne formose con foto e intervista. Per creare una sorta di gallery virtuale. Poi la cosa potrebbe evolvere perché sto per organizzare un concorso di bellezza per trovare le nuove regine della sensualità. Ma andiamo per gradi. Chiunque voglia comparire nel mio blog con sue foto e intervista mi risponda al post e mi scriva il suo indirizzo mail. Io le scriverò in privato spiegandole come fare per comparire nel mio blog. Capito? Allora iniziamo la caccia alle “Pin UP del 2000”.

Da oggi inizia l’orgoglio delle formose. Care anoressiche e stecche andate a casa….

Inizio con pubblicare due mie foto recenti e qualche dato.

 

32b690c4b4ea6066a080d31f43f85edb.jpg 

Nome: Simona

Cognome: Sessa

Età: 38

Altezza: 1,70

Peso: 62

Fianchi: 100

Vita: 75

Seno: 97 – taglia 4 abbondante

Attrici preferite: Marilyn Monroe, Jane Russell, Rita Hayworth, Betty Page

 

 

Ps. Vi segnalo il sito www.womanshop.it (curato da me), il primo sexy shop virtuale italiano per sole donne, dove all’interno troverete una sezione PIN UP per acquistare articoli per assomigliare nel look alle Pin Up. Ci sono anche altre sezioni dove troverete sempre articoli pro Pin Up.

a98c7f1267616d774e72ad83121d9703.jpg

Lasciate uscire la vostra passionalità….