lettere

MIKI MI SCRIVE: “PERCHE’ NON DOVREI MANGIARE?”

posta.gif
Sei una grande…..meno male ke esisti.
Ho 36 anni peso 73 kili alta 175 e cucino da Dio.
Perchè non dovrei mangiare????E’ da poco che la penso come te….ho fatto danza classica tutta la vita, immagina la sofferenza.
Ancora oggi se mi fanno un’osservazione maligna sui miei chili, che loro chiamano, di troppo, sto male.
Ma ora tu sei la mia medicina. Basta accendere il computer.
In fondo è quello che mi ha sempre detto il mio ragazzo…le mie cosce sono belle ma far entrare queste parole dentro di me è stata dura, e non è solo per un discorso estetico ma è una realizzazione personale grandissima.
In questo mondo una donna con le curve deve continuamente lottare per il suo ORGOGLIO CARNOSO è una vera donna…una vera guerriera….e scritto questo mi vado a fare una fetta di pastiera.
E tu che sei napoletana lo sai che vuol dire….vado a godere col sorriso…
baci Miki.
mangiare-meno.jpg

Cara Miki,
ho letto la tua accorata mail e mi ha fatto sorridere con grande felicità. Ti immaginavo mangiare con voluttà la tua fetta di pastiera e non sentirti in colpa per ciò che avevi fatto. Eri felice di aver ceduto ad un peccato di gola senza sentirti in colpa. E ti pare poco?? Questo è vivere. Questo è il segreto della vita. Accettarsi, amarsi e concedersi dei momenti di golosità.
Fossi stata con te ti avrei chiesto una bella fetta di pastiera anche io ma mi sono accontentata di immaginarla…
Brava! Sono orgogliosa di te. Hai capito il senso della vita e ti stai amando.
Continua così e quando sei giù vieni nel mio blog e leggi. Tirati su il morale e riparti. Vai avanti.
Senza mai voltarti indietro.
A presto.
Simona

LA POSTA DI SIMONA

La Posta di Simona

 

 

Ringraziare tutti voi che mi avete scritto e siete intervenuti nel mio blog decretandone il successo è poco. Anzi  pochissimo. Vi ringrazio di cuore perché finalmente ho un pubblico che mi ascolta, che mi segue, che mi ama. Grazie ancora.

Visto che mi scrivete tante lettere e post molto toccanti ho creato questa nuova rubrica: “ La Posta di Simona” per rispondere e segnalare all’attenzione di tutti voi la lettera o il post bello e toccante. Per iniziare voglio postare la lettera di Emily, la ragazza che tempo fa mi aveva scritto raccontandomi la sua storia. La sua lettera l’ho letta alla Blog Fest di Riva del Garda e l’ho resa pubblica ai mass media. Emily ha visto i video dove la leggevo ed è rimasta contentissima. Ora mi ha scritto di nuovo per ringraziarmi.

Questa è la sua lettera. Grazie Emily. E mangia mi raccomando…J)))

simona mia grazie ho visto il video sulla presentazione del tuo libro che voglio comprare ….e ti ringrazio ancora anche perchè nn pensavo che avresti scelto la mia lettara…io mi sento onorata di essere stata scelta come testimonianza di 1 messaggio tanto importante come il stare bene con se stessi e stare soprattutto in salute…avendo forme che mozzano il fiato……….sono felice..molto felice…….ho pianto dalla gioia vedendondoti leggere la mia lettera…ho chiamato mia madre al pc…e anche lei felice..mi ha sorriso e mi ha detto ..
“ce ne hai messo di tempo x capire !!”si riferiva al mio cambiamento di opinione sulle mie forme e tutto cio ce è il mio corpo…….sai peccato ancora che sono 1 e 60 xkè avrei provato a fare la selezione x miss pin up…………sono pikkolina e formosa ke voglio di + dalla vita????IHHHHHHHHHHHIHHHHH si sono 1 metro e sessanta con 1 taglia 44….mora con okki dolci e grandi…che solo ora brillano di vita…un tempo erano vuoti , stanchi ,piccoli e senza alcuna luce…..!!!!non sai quanto abbia mangiato oggi….è sempre finalmente da tempo a questa parte kon “gusto”!!!!!grazie grazie grazie………..tvb………..grazie ancora infinitamente….emily”