simona sessa

UNO SPECIAL SU DI ME E SUL CALENDARIO SU SKY.IT

sky.jpg

Grandioso! Finalmente anche il sito Sky.it ha pubblicato diversi articoli sul mio calendario e su di me. Sono felice di annunciarvi che siamo approdate sulle patinate pagine di questo sito molto bello e curato.

IMG_9178.jpg

Iniziamo da me…E’ uscito l’articolo special su di me nel sito di SKY.it con intervista esclusiva e fotogallery con 36 foto..

C’è il richiamo nell’ Home page. Si parla di me, di donne con le curve e taglie “carnose”.


Un’altra vittoria per tutte noi Pin Up del 2000. Ve l’avevo detto che vi po
rtavo lontano?

 

L’articolo lo trovate qui:

http://mag.sky.it/mag/life_style/2010/10/22/simona_sessa_pin_up_intervista.html

La gallery è qui:
http://mag.sky.it/mag/life_style/photogallery/2010/10/22/simona_sessa_pin_up.html

 

copertina-bassa.jpgGiorni fa è uscito anche il richiamo del calendario Pin Up del 2000, ideato da me e realizzato dalla mia associazione culturale Pin Up del 2000 che combatte anoressia e bulimia.

 

 

E’ stato inserito tra i migliori calendari del 2011 dallo Staff di Sky.it

 

 

 

 

 

Trovate qui lo spazio dedicato:

http://mag.sky.it/mag/album/speciale_calendari_2011.html

E qui la fotogallery del calendario sempre su Sky.it:

http://mag.sky.it/mag/life_style/photogallery/2010/10/13/calendario_pin_up_del_2000.html

Altra pagina a me dedicata da Più, un giornale di Ancona che parla di me e sempre del calendario.

simona.gif

SIMONA SESSA AL CHIAMBRETTI NIGHT

Immagine-017.gif

Cari amici sono tornata dalla mia esperienza tv più esaltante! Sono reduce dal Chiambretti Night e ho una gioia incontenibile…Ho voglia di urlare al mondo che è stato bellissimo, che mi sono divertita e che non ho parole per ringraziare tutti.

Immagine-018.gifE poi al cospetto del MITO Piero Chiambretti tutto aveva un colore meraviglioso…Un grande professionista, un istrione della tv, un paladino dell’ionia e della risata Doc. E’ stato sublime sedermi su quel divanetto e convesare con lui…

Per chi avesse perso la puntata può rivedermi qui in questo video, una clip di tutti i miei interventi al Chiambretti Night.

Sono felice di aver potuto esprimere i concetti su noi donne con le curve e aver lanciato qualche battuta simpatica…E ho parlato a nome di tutte voi Pin Up del 2000.

Speriamo di andare sempre più avanti e di ritornare al Chiambretti…

Vi lascio alle foto…

Immagine-011.gif
Immagine-019.gif

SIMONA SESSA AL CHIAMBRETTI NIGHT

IMG_9159.gifNotizia dell’ultima ora.

Domani sera (giovedì 21) sarò ospite al CHIAMBRETTI NIGHT ore 23,55 su Italia 1.

Interverrò al salotto di Chiambretti con altre due esperte e si parlerà di donne magre, con le curve e grasse.

Finalmente porterò i miei concetti da Pierino e parlerò del mio libro in uscita tra un paio di mesi intitolato “Gli uomini preferiscono la Carne” – Castelvecchi editore.

Sarò in contrapposizione con la sig Sobrino che difenderà le donne magre e i suoi centri dimagranti.

Al salottino parteciperà anche una modella plus size per difendere la categoria donne con le curve, plus size e con la ciccetta…

Diffondete e guardatemi ma soprattutto fate il tifo per me e per le donne con le curve!

Ci vediamo tutti domani sera su italia 1.

E ricordate che “Gli uomini preferisco la..Carne!…

Simona

ANDATO IN SCENA IL PIN UP SHOW (1 PARTE) DI SIMONA SESSA

DSCN3708.gif

 

Una serata da incorniciare. Locale sold out e tantissimi aficionados si sono accalcati per vedere lo  show di trasformismo di Simona Sessa intitolato Pin Up Show che è andato in scena domenica al Pin Up Bar (The Queen) di Ancona.

Il locale si è letteralmente riempito di spettatori al punto che tantissime persone non sono riuscite ad entrare ed hanno deciso di andar via per ritornare al secondo atto del suo Show (a Maggio).

Un primo ciak davvero molto anelato da tutti gli estimatori di Simona, definita l’ultima Pin Up italiana, che da anni è impegnata professionalmente nel diffondere in Italia il Pin Up Style per combattere  così l’anoressia e la bulimia.

Lo Show è tratto dalle famosissime apparizioni Rai della Sessa nel programma “Faccia Tosta” con Teo Teocoli in cui la giornalista si calava nei panni delle donne più sexy di tutti i tempi. Coreografie Miky S.

Una carrellata di personaggi che hanno acceso il Queen: Marilyn Monroe, Rita Hayworth (in Gilda), Bettie Page, Cindy Lauper e la Marinaia Pin Up che ha chiuso la serata, ottenendo tanti consensi dai presenti. Applausi per tutte le Dive rappresentate con il finale Burlesque in pieno stile Marinaia Pin Up.

La seconda parte del Pin Up show andrà in scena a metà Maggio nel Queen estivo.

Per l’occasione in vetrina altri personaggi: Jessica Rabbit, la donna in rosso e Sophia Loren in Mambo italiano.

 bettie-page.gif

Si tratta di uno spettacolo di trasformismo unico  nel suo genere in cui la Sessa si trucca, si veste, si muove ed ammicca come le donne che interpreta, cantando in playback con la voce originale dell’artista.

 

“E’ uno spettacolo molto sensuale che mette in luce la femminilità e la carica erotica delle donne che rievoco – spiega Simona -. E’ molto difficile essere sexy e seducenti senza spogliarsi ma semplicemente levando un guanto o infilando una calza. Il Pin Up Show vuole dimostrare che non è necessario togliersi i vestiti per essere sex symbol. Anzi è molto più difficile riuscirci da vestite”.

 

Lo show è stato molto atteso dagli amici che seguono Simona e dai numerosi operatori del settore che non sono mancati all’appuntamento.

Presenti Andy Wall, Cicciobello, il regista e videomaker Andrea Ramazzotti, Gino Manoni e Stefania dei Charlie Rock, Miss Bigodino alias Miss Pin Up Lola 2009 che ha ricevuto da Simona un premio speciale a nome del Woman Shop (www.womanshop.it). E poi tanti amici delle tribù di Facebook che seguono la Sessa nei vari locali in cui approda.

 

Tornando alla serata Vintage l’atmosfera e la scenografia sono state riprodotte alla perfezione: dal box con ventilatore dove Simona è salita vestita da Marilyn per riproporre la celeberrima scena del film “La moglie è in vacanza”.

Poi luci e l’angolo trucco anni ’50 dove una assonnata Bettie Page si è svegliata per vestirsi da Pin Up ed indossare le celeberrime calze e i tacchi 13 che l’hanno consacrata la regina delle Pin Up.

 

E poi con la rossa Rita Hayworth Simona ha riproposto la famosa scena del guanto nel film Gilda che l’ha resa per sempre e per tutti “l’atomica”.

 DSCN3753.gif

Applausi anche per Cindy Lauper che ha cantato il brano “Time after Time” con una capigliatura gialla e ombrellino in tinta. L’anti Pin Up per eccellenza ha fatto da contrasto alle bellissime Pin Up che hanno preso vita.

Infine, finale in stile Burlesque con abito da Marinaia Pin Up e cappellino per saluti finali. Una nota graziosa, innovativa ed originale che ha lasciato i presenti piacevolmente sorpresi. L’appuntamento è ora per la seconda parte del Pin Up Show. Il count down è iniziato…

PER VEDERE LA GALLERIA COMPLETA DI FOTO: andata nella sezione Pin Up Show del mio sito www.simonasessa.com

 

 

 

 rita-hayworth.gif

marilyn-monroe.gif

il video della serata

SIMONA SESSA PIN UP DOLL

975946486.jpg

Finalmente sono arrivate le foto e il video del mio servizio fotografico fatto recentemente. Sono veramente bellissimi gli scatti. Ecco i 34 super scelti tra 800. La fotografa è Nitrato D’argento alias Barbara, nuovo acquisto del mio staff.

Immagini dove il colore rosso dei miei capelli, il bianco della mia pelle si fondono con l’arredamento Pin Up.

Risultato? Sembro una vera Diva…Una super Pin Up…Se non altro una Pin Up italiana che fa parlare e mantiene alta la bandiera dell’Italia.

1199876827.jpg 

Le mie foto sono state pubblicate in uno dei siti Pin Up americani più illustri: Atomic Pin Up. Ecco il link: http://www.atomicpinup.com/SimonaSexa.html

 

Una grandissima soddisfazione per me e noi Pin Up.

 

Guardatemi: con la mia taglia 44 sono veramente orgogliosa delle mie curve….

 

Fate così anche voi…Imparate a valorizzarvi a mettervi in mostra come vere femmine…

 

L’imperativo? RITORNATE AD ESSERE FEMMINE. Dal momento in cui vi alzate fino a quello in cui andate a letto. E’ così che bisogna fare. E’ la mia regola principale…

 

Per vedere tutte le mie foto potete andare nel mio nuovissimo sito: http://www.simonasessa.com/ Anche questo inaugurato da poco. Semplice, diverso e rosso…Come il fuoco dei miei capelli…

Altra cosa: Ecco il video di Pin Up Doll, il backstage del servizio fotografico con i momenti salienti e i 34 scatti scelti.

 

 

 

545781883.jpg 
1397780196.jpg

 

 

 

Vi ricordo la mia rubrica “Pin Up” in vetrina. Se volete comparire vestite e in posa da pin Up inviate le vostre candidature a simona.sessa@virgilio.it

 

 

 

Vi aspetto.. a breve una nuova novità….

 

 

 

 

 

82134779.jpg

UN’ANORESSICA E’ GUARITA GRAZIE AL MIO BLOG

785082375.gif 

 

Care ragazze e Pin Up che mi seguite voglio ringraziarvi per il calore dimostrato e i post che avete scritto in questi giorni. Sono davvero commossa. Ringrazio tutte voi per aver compreso la finalità del mio blog e del libro da poco uscito.

I miei racconti, la mia vita, la mia sofferenza sono utili adesso a voi…C’erano dei momenti in cui quando ero malata di bulimia e piangevo mi chiedevo perché fosse capitato proprio a me. Ora lo so. Dovevo, a distanza di 20 anni, aiutare voi “mie sorelle”, mie care ragazze e donne che adesso mi seguite e mi ascoltate.

Nulla è stato inutile. Era giusto che provassi sulla mia pelle, quel dolore, quello sgomento, quella rabbia per essermi ammalata credendo che il mio corpo fosse sbagliato perché non filiforme. Ora so che tutto era stato scritto. Che Dio non è stato in silenzio mentre la mia anima era lacerata da un così grande dramma. Che era con me come lo è adesso…

Sono commossa perché adesso ho finito di parlare con una ragazza che mi contattata. Lo ha fatto dopo aver visto la mia intervista alla Blog Fest e l’intervista pubblicata su Tv Blog sempre sul Blog Camp di Virgilio. Ha voluto parlarmi per comunicarmi le sue emozioni e una bellissima notizia. Mi ha chiesto di farlo io, con le mie parole perché era troppo emozionata per scrivere…Vi giuro che ho la pelle d’oca e quando avrete letto capirete il perché..

Si chiama Francesca, anoressica da otto anni, universitaria. Magrissima, triste e infelice per non riuscire a uscire dal tunnel della malattia. Era disperata. Fino a oggi…Francesca ha letto il mio blog e visto i video dei miei interventi alla Blog Fest e ha detto che “gli ho cambiato la vita”. Letteralmente. Finalmente ha trovato una donna, bella, orgogliosa delle proprie curve che le ostenta e non se ne vergogna.

Ha detto che il mio messaggio è pura verità. Che se avesse pensato solo una volta a ciò che scrivo nel blog non si sarebbe mai ammalata. Mi ha confessato che è stata malissimo, da anni vittima dei mass media che non lasciano spazio alla diversità o meglio alle rotondità…

Da quando mi ha scoperta non si sente più sola. Finalmente esiste una alternativa a chi pontifica e idolatra le magre. Finalmente ci sono io. Con la mia verve, con le mie idee e con la mia allegria. Così una ragazza può scegliere. Se essere magre tristi o rotonde con gioia.

Ha detto che anche lei ha deciso. E ha mangiato. Stamattina come non faceva da anni ha mangiato 2 cornetti e fatto colazione con cappuccino al cioccolato…Le sue amiche si sono meravigliate perché da anni che non la vedevano mangiare. E stamattina l’ha fatto.

Mi ha ringraziato tantissimo e ha detto che le è rimasta impressa la mia frase: “Gli uomini preferiscono la carne”. 

Sono senza parole. Felice e commossa. Il mio blog funziona. E aiuta. Vi aiuta. Vi rende forti e vi fa ragionare. Sono troppo felice.

Un bacio a te Francesca e ti consiglio di mangiare per entrare nel club delle Pin Up…

SIMONA SESSA AI MICROFONI DI TV BLOG

E’ con sommo piacere e nore che vi posto questo meraviglioso video realizzato da IK Produzioni sulla mia partecipazione al My Blog Camp andato in scena nella Blog Fest 2008 a Riva del Garda. Una intervista meravigliosamente lineare, discorsiva e molto ben realizzata. Tutta per voi.

 

IL LIBRO NOI, PIN UP DEL DUEMILA: PRESENTATO ALLA BLOG FEST

 1963712263.jpg

 

Un pomeriggio di vento, freddo e pioggia. Il mio treno si sta fermando ad Ancona. Il mio rientro triste dopo tre giorni di emozioni forti e bellissime. E’ come se tornassi da un viaggio spazio-temporale in cui ho sognato come non facevo da tempo. Sto rientrando da Riva Del Garda dove sono stata ospite tre giorni per la blog fest 2008.

 Un appuntamento a cui non volevo e non potevo proprio mancare. Un incontro di blogger e professionisti di internet, blog e community. Per me non è stato solo questo. Mi sono data e ho dato tutta me stessa in questo momento di incontro per me importantissimo. Vitale direi. Una vetrina per accendere i riflettori sull’anoressia e bulimia, malattie per cui combatto da anni. Devo ringraziare tutto lo staff di Virgilio che mi ha selezionata ed invitata per potermi fare conoscere e dare visibilità al mio blog “Pin Up del 2000”. Tra 80 mila blog del circuito My Blog di Virgilio, sono stata inserita nella rosa dei 5 blogger più popolari e apprezzati. Quasi non ci credevo quando ho ricevuta la mail d’invito. Ho detto “Proprio io?…”L’occasione di poter parlare davanti a una platea di persone, a stampa e giornalisti per me è stata troppo importante per aiutare le “mie ragazza malate”, non potevo certo mancare. E così sono partita felice. Quell’invito per me significava già avere vinto. Poi quando è arrivato il giorno della tavola rotonda prima di iniziare a parlare avevo il cuore in gola. Eppure sono abituata da sempre a stare davanti alle telecamere ma spesso parlo di locali, cose futili. Adesso finalmente ho avuto modo di estrinsecare il mio pensiero, le mie idee. Ho potuto spiegare quindi il perché ho creato questo blog e presentare in esclusiva nazionale il libro tratto dal blog “Noi, Pin Up del 2000”. Per donne formose, maggiorate che si amano così al di là dei diktat della moda e dello spettacolo che ci impongono una taglia 40-42. Noi siamo tutte curve e siamo felici così. Non siamo depresse. Ci godiamo la vita. Molto costruttivo il dibattito che ne è seguito tra il pubblico e noi 5 blogger moderati da Daniela Cerrato il “boss” del Virgilio Staff.

683781666.jpg

Alla fine della tavola rotonda ho rilasciato con piacere svariate interviste sperando che possano veicolare a più ragazze possibili il mio pensiero pro curve. Il bilancio di questa avventura? Ottimo. Sono felice e soddisfattissima. Ringrazio ancora Daniela e tutto lo staff per l’ospitalità, la gentilezza e l’anima che hanno messo in questa kermesse. Con loro ho trascorso molti momenti di svago, allegria e divertimento. Attimi che mi accompagneranno in futuro e che mi hanno arricchita. Conoscere tante persone così preparate, volenterose e simpatiche è stata una vera rivelazione. Io pensavo che dietro il nome di Virgilio si celassero persone austere e meno simpatiche. Conoscerli mi ha aiutato a capire che dietro ogni nick o nome su internet si può nascondere una persona speciale. Come lo sono stati loro e i miei compagni blogger selezionati. A tutti dico solo una parola: GRAZIE.

 

1433323023.jpg

Sotto il video dei miei interventi.

 

SIMONA SESSA ALLA BLOG FEST PRESENTA IL SUO LIBRO

1572222042.jpg

Care lettrici e lettori come avete letto dal post di ieri sono in fermento per la mia partecipazione imminente alla Blog fest 2008. Una importante opportunità per farmi conoscere e per parlare del mio blog “Pin Up del 2000”, il sito per donne orgogliose delle proprie curve.
Colgo l’occasione per invitarvi tutti perché a Riva del Garda presenterò ufficialmente il mio libro tratto dal mio fortunato blog intitolato “Noi, Pin Up del 2000”.

1461855785.gif

Si tratta di un libro il cui slogan è “Agli uomini piace la carne…”. Il messaggio alle donne? “Siate fiere della taglia 44-46”

Il libro esalta le curve ed il fisico mediterraneo. Per donne che riscoprono il loro corpo burroso e lo mostrano con orgoglio.

Per tutte quelle che fino a ieri erano a dieta per diventare taglia 42 e che sono stanche di apparire quello che non sono.
Per maggiorate che usano le curve per sedurre. Proprio come facevano le Pin Up (taglia 44-46) che mostravano felici i propri fianchi torniti e gambe piene.

Per tutte quelle che si sono stancate di entrare in un negozio di abbigliamento e trovare solo le taglie 40-42.
Per chi si sente definire “taglia forte” o Queen Size solo perché si porta la 44. Per chi si guarda alla specchio e finalmente ama tutte le sue rotondità.
Per chi ha capito che la moda impone modelli impossibili che le stesso modelle non riescono a seguire. Per chi è malata di bulimia o anoressia o per chi è guarita.

Per tutte quelle che sono stanche di torturarsi e di soffrire. BASTA.

Perché agli uomini piace la carne…
Perché se mangiamo siamo felici e in pace con il nostro corpo.
Perché Marilyn Monroe, il sex symbol ancor oggi più desiderato dagli uomini, portava la 44-46. Idem Betty Page e Jane Russell, icone di femminilità.
Perché le italiane hanno un fisico mediterraneo e la gran parte delle donne è taglia 44-46-48.
Perché siamo stanche di piangere per non essere magre. Perché siamo femmine e lo rivendichiamo grazie al nostro corpo.
Queste siamo noi…Le Pin Up del 2000…

Nel libro punto il dito contro la tv e la moda per i modelli che impone. Resto del parere che la matrice di tutto siano sempre la moda e gli stilisti che condizionano e contaminano tv, mass media ed il comune parere della gente.
Se le donne vogliono essere magre è perchè moda-tv-spettacolo-film impongono un solo modello di bellezza. Non esiste un altro reale motivo.
“Riporterò in auge la donna pin up lanciando il messaggio che LE FORME SONO SEXY”.
Se riuscirò con il mio operato a farmi notare ed a fare rumore nel mondo dello spettacolo forse potremo cambiare qualcosa. Potremo provare ad invertire il trend che detta SOLO LA MODA delle donna taglia 40 ”, spiega Simona.
Il libro è pubblicato dal circuito Lulu.com e può essere acquistato in forma cartacea e scaricabile nel sito di Lulu. In seguito sarà venduto nelle librerie e distribuito anche all’estero.
Per acquistare il libro ciccate sul pulsante che vi aprirà il form di acquisto su Lulu.com.

Support independent publishing: buy this book on Lulu. Sotto il video in cui parlo della Blog Fest e del libro tratto dal mio programma Trendy Night. Buona visione.

 

 

SIMONA SESSA OSPITE ALLA BLOG FEST

659788724.jpg 

 

News dal pianeta Simona Sessa. La giornalista-scrittrice sarà ospite della Blog Fest di Riva del Garda che si svolgerà dal 12 al 14 Settembre.

Si tratta della prima BlogFest italiana: un evento che riunirà in un unico posto, per la prima volta, tutto ciò che in Italia gravita attorno alla rete, con particolare riguardo ai blog, al social networking ed alle community. Qualcosa che in Italia non è mai stato realizzato.

La Sessa è stata invitata grazie alla popolarità ed alla qualità dei contenuti del suo Blog “Pin Up del 2000”, pubblicato nel circuito My Blog di Virgilio. Il Blog è stato inserito nella rosa dei 6 più popolari di My Blog ed i relativi bloggers invitati a presenziare all’evento partecipando ad una tavola rotonda per illustrare i contenuti del proprio sito.

Simona in poco più di un anno si è imposta all’attenzione della rete con il suo blog che illustra il progetto culturale, professionale e sociale di rivalutazione della donna formosa per combattere malattie come bulimia e anoressia. Per farlo la Sessa rievoca il mito delle Pin Up americane ed icone del calibro di Bettie Page, Sophia Loren, Marilyn Monroe. Cercare di riportare in auge il modello di donna in carne è l’obiettivo primario del suo lavoro. Agli uomini da sempre piacciono le donne formose. Simona punta il dito contro i diktat del mondo dello spettacolo e della moda che da sempre spingono le adolescenti verso una bellezza sempre più insana e “anoressica”. Tutte queste tematiche ed altre ancora sono espresse nel blog http://pinupdel2000.myblog.it/ Concetti e articoli che sono stati subito ben graditi dalla maggior parte delle donne italiane e dalle ragazze che finalmente hanno trovato un punto di riferimento molto importante. Questi i motivi che hanno decretato il successo del blog che quotidianamente è visitato da tantissime ragazze che intervengono con post e mail. L’anno scorso il blog è stato insignito della coccardina di qualità del circuito My Blog ed a distanza di un anno è stato selezionato tra i sei blog My Blog Virgilio più qualificati.

La presenza della Sessa a Riva del Garda coinciderà con la presentazione in esclusiva del suo libro “Noi, Pin Up del 2000”, tratto appunto dal suo blog. Un libro che tratterà gli stessi argomenti del sito con particolare attenzione al fenomeno anoressia e bulimia che si contrappone nettamente a quello Pin Up. Da anni, infatti, Simona è promotrice del fenomeno Pin Up in Italia ed  è diventata un punto fermo importante per chi ama valorizzare il proprio corpo tutte curve.

 

 723507170.jpg

 

Il libro “Noi, Pin Up del 2000” attualmente è richiestissimo in rete ancor prima essere presentato ufficialmente e tante sono le prenotazioni. 

Il libro è pubblicato nel circuito Lulu.com e può essere acquistato per il momento on line (sia in versione cartacea o scaricabile) prima della distribuzione in tutte le librerie italiane e del mondo.

Per info: http://www.lulu.com/content/2749145

A Riva del Garda la Sessa approderà alla Blog Fest venerdì 12 e sabato 13 dalle ore 14,30  alle 16,30 parteciperà al BarCamp spazio autogestito dai partecipanti ovvero i bloggers di Virgilio. Questi i blog su cui si accenderanno i riflettori: Settore, Technoblog, Odililly, Pin Up del 2000, Petrelli Blog, Sfoghi Virtuali. Moderatore: Daniela Cerrato, Responsabile Contenuti di Virgilio.

 

Per info ed il programma dell’evento: http://www.blogfest.it/