“TENETE A BADA I VOSTRI MOSTRI”

posta.jpg

Cara Simona,
per caso scivolo tra le pagine del tuo blog , rimanendo affascinata dalle immagini di donne che riscaldano l’anima.

Fino a sedici anni fa ero così anche io: 1,72 per 60 kg di peso.
Poi….violenze…lavaggio del cervello…cattive abitudini…diete affamanti …anoressia…bulimia…autolesionismo di vario genere… fino a 35 kg.. leucemia, guarigioni e ricadute.

Fino 7 anni fa..poi il miracolo : la mia bambina. E stata  la mia cura, la mia vita. Ma la sfida continua come sorda guerra fredda tra roboanti bassi e pochi alti.
Oggi ho 31 anni , un marito che adoro e che mi ama pii della sua vita e  sono mamma di due splendidi bambini di 6e 2 anni. 

L’altro giorno mio marito mi ha detto come stimolo forse, e con immenso amore,che dopo l’ultima gravidanza il mio corpo era tornato quello di una bambina mentre in allattamento ero tornata un fiore …ed io per prima obbiettivamente lo confermo .

Non peso 50 kg ed il mio seno è completamente sparito.

Faccio l’amore col timore che mio marito senta la mia vergogna e sono solo pentita.
Pentita di aver distrutto il mio corpo e con esso la mia mente. Ho paura di trasferire i miei problemi su mia figlia…ho studiato pensando che forse con l’acquisizione di discipline medico scientifiche sarei riuscita a superare tutto… A volte forse bisogna solo accontentarsi di tenere a bada i propri mostri.
Vorrei solo lanciare un messaggio: siate  orgogliose di ciò che siete …poiché chi sono tunnel dai quali e arduo trovare una via di fuga…la bellezza non si nasconde tra le ossa di un preparato anatomico, ma nella floridicità di un sano sorriso.

Un abbraccio ,
Valentina

 

Cara Valentina,

grazie per avermi inviato la tua toccante lettera che si commenta da sola. La pubblico affinchè possa dare forza a tutte le donne che la leggeranno..

Mi sono commossa a leggere la tua infelicità..sei magra ma infelice. Questo è il punto..Tu hai scoperto che l’essere magra non ti fa felice..E’ quello che ho capito anche io, in tempo… E allora perchè molte vogliono essere magre? Perchè si ostinano a non capire che le curve = sesso, sensualità…

La tua lettera è importante perchè lancia un messaggio forte a tutte. Tu sei magra, ti sei distrutta per esserlo e ora ti accorgi che non sei felice…meglio essere rotonde e con qualche chilo in più…

Sono felice che tu mi abbia confessato queeste cose così intime…Ti auguro di trovare la tua pace.. Ed amati ! Amati !

Ti abbraccio

Simona

“TENETE A BADA I VOSTRI MOSTRI”ultima modifica: 2012-07-25T23:35:16+02:00da simona_sessa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento