amore

LA POSTA DI SIMONA: IL BLOG HA SALVATO UN’ALTRA RAGAZZA

posta.gif

 

 

Cara Simona,

sono o forse ora grazie a te LO ERO, una mamma disperata con una

figlia di 18 anni dicamo con problemi alimentari.

Due anni fa era una ragazza bellissima 1,72 per 56 kili e formata di colpo una vera

donna. Ma qualcosa in lei era scattato, forse la paura di crescere o forse il vedere

che la magrezza come dici tu è nella società che fa schifo.

Sono due anni che combatto da sola, perchè credimi qui ad Aosta non ti aiuta

nessuno per questa malattia.

In due anni è arrivata a pesare 40 kili e con un corpo rinsecchito e con un muro

verso le mie preoccupazioni e le mie paure.

Poi da Sabato 19 settembre, non so cosa sia successo ha visto il tuo sito ed è

come se fosse scattato qualcosa dentro di lei.

Abbiamo sempre avuto tanto affetto noi due e tanto dialogo per fortuna, e allora

mi ha detto di aver sbagliato tutto e che voleva riprendere a mangiare e voleva

tornare bella come era un tempo perchè si rendeva conto che così non poteva

andare.

Io è tutta la mattina che piango di felicità questa volta, non posso credere che sia

bastato il tuo sito per convincere Cristina a crescere e diventare donna.

Tu sei un angelo sceso dal cielo e spero che altre ragazze come mia figlia vedendo

ciò che scrivi, possano tornare indietro in tempo come la mia.

Cristina per era bella e presto grazie a te, tornerà ad esserlo.

Davvero, hai ridato la vita ad una famiglia disperata.

Antonella

 

 

Cara Antonella,

 

la tua lettera mi ha lasciata senza fiato. In essa leggo tutta la disperazione di una madre che vede la sua bambina sfiorire giorno per giorno a causa di una società feroce, aggressiva e senza scrupoli. E nulla in molti casi può fare l’amore di una mamma disperata, accorata e amorevole che ha generato una figlia e che la vede incamminarsi sulla strada pericolosa della vita. Purtroppo la vita non è quella che immaginavamo: amore, fratellanza, dolcezza, collaborazione.

Il mondo è pieno di imbecilli pronti a guadagnare su chilometri di dolore e di sangue.

Quando ho aperto questo blog, anni fa, mai avrei creduto di aiutare una sola persona realmente dalle malattie alimentari. Credevo che il blog avrebbe solo fatto riflettere. Invece il blog funziona.. Tante ragazze mi hanno scritto ringraziandomi ed ora la tua mail mi ha fatto commuovere. Perché è davvero piena d’amore. E l’amore che ho dentro è arrivato fino al cuore di tua figlia che leggendo il blog ha finalmente capito.

Il mio compito è quello di aiutare a capire. A comprendere. A trasferire amore dentro tutte le donne e le ragazze che leggono il mio blog.

Purtroppo so che il mio lavoro è solo una goccia in un mare di cattiveria, odio, ed interessi sulla pelle della gente.

E’ vero che il male è ovunque ma il bene vince sempre. Sono molto credente e so che Dio ha armato la mia mano con una penna e ciò che scrivo è d’aiuto per tantissime ragazze.

Ti faccio tanti auguri per tua figlia e dalle un bacio da parte mia.

Anche stavolta l’amore ha vinto. Sono davvero felice.

Dedico a tua figlia e a tutte le ragazze e donne che mi seguono il mio ultimo video sulle regole d’oro per amarsi. Impariamo ad amarci come siamo.

E stiamo lontane dall’industria della bellezza che ci stritola nei suoi meccanismi.

 

 

 

 

Il secondo video è chiarissimo…Fallo vedere a tua figlia. L’aiuterà a capire meglio…

Che sia una giornata d’amore per tutti…

LE REGOLE DELLA SEDUZIONE

 

 

807b067e3d68811012573f8a98eb8736.jpg

Editto e regole della passione per donne sexy e passionali. Al cospetto di sua maestà ….la passione!

Si.. avete capito bene. La passione come unica e incondizionata regina della nostra vita. In tempi come i nostri in cui si fa tutto senza entusiasmo e molte cose filano via senza lasciarci il segno la passione è l’unica ancora di salvezza. Se vi arrendete a essa e la venerate come una regina vi renderà la vita meravigliosa e emozionante. Se mettete passione nel vostro lavoro allora riuscirete a essere vincenti. Se la passione la rendete protagonista negli affetti allora farete della persona amata la più felice del mondo. Se ce la mettete nel sesso allora saranno fuochi artificiali.

La passione deve essere quindi il must della vostra vita.

Care seduttrici e Pin Up Girl ecco le leggi più importanti da osservare e sopravvivere con gli uomini di oggi. Se volete frequentare un uomo osservatele alla lettera. Vi salveranno la vita e vi consentiranno di evitare errori e perdite di tempo…

Le regole della seduzione sul rapporto uomo-donna

1)     Svegliate e dite: “Io sono la donna più passionale del mondo. Vivrò la mia giornata mettendo la mia passione in ogni cosa che faccio. Vivrò di emozioni e di sensazioni uniche”.

2)     Per cautelarvi dall’uscire con uomini poco passionali, impotenti, mini dotati o sessualmente poco validi diventerò una donna “DILDO-DOTATA”. Porterò in borsetta un dildo nel caso in cui un uomo fallisse a letto. Non potrei sopportare la sconfitta. Quindi provvederò da sola…

3)     Sceglierò un uomo con il mio istinto di seduttrice. Se nelle prime tre sere che esco non mi mette le mani addosso e non “me lo dà” lo scaricherò. Non ho tempo da perdere. Se la passione cocente non c’è all’inizio non ci sarà mai.

4)     Diffiderò di uomini che dicono di essere sensibili come le donne: si tratta di mezzi omosessuali o impotenti travestiti da uomini. Vi ricordo che il vero uomo-maschio è quello che vi salta addosso quando gli ormoni cominciano a ribollire insieme al suo sangue

5)     Non uscirò con uomini troppo impegnati o presi da loro lavoro: sono sempre quelli che fanno poco sesso. Un disastro…Sono capaci di dirvi che non possono vedervi perché stanno lavorando…Ormai hanno perso entusiasmo e passione con le donne

6)     Scappate se uscite con un uomo e si è dimenticato il portafoglio o il bancomat…Veramente assurdo. Se lo fa la prima sera è da bruciare al rogo…

7)     Se un uomo all’inizio della relazione lo notate distaccato, freddino, poco entusiasta tagliate subito ogni rapporto. E’ un pezzo di ghiaccio…

8)     Se dedica più tempo in palestra o a farsi bello scappate. Il vero maschio utilizza tutto il tempo che ha per vivere la passione con la sua lei dividendosi tra il lavoro e la sua donna.

9)     Anche l’aspetto di un vero maschio è importante. Non potrebbe mai avere un look effeminato o tipicamente femminile. Un uomo che si mette le mogliettine strette, che si fa fare le sopracciglie dall’estetita, che si taglia i capelli rasati o le basette inesistenti, che si rade i peli sul petto non è un vero maschio. Cambiate strada. L’uomo vero è quello che resta sempre uomo. Come quelli degli anni ’50. Potete immaginare un Clark Gable, Bogart, Brando o James Dean con le sopracciglie rifatte? Ahhaha Farebbero ridere “i polli”. E allora quando vedete un vero maschio lo riconoscerete.

10) Il Look giusto? Sempre vestito elegante, completo giacca e pantaloni, gel nei capelli e orologio in bella mostra. Infine una macchina importante (per lui) che gli dà quella marcia in più. E voi entrate in quella macchina pensando a quante donne avrà fatto impazzire su quesi sedili…Oppure gli guardate la mano destra e pensate: “Quante donne avranno avuto piacere da quelle mani…”….Ecco il vero uomo-maschio è così…Ora che lo avete visualizzate annusatelo…Lo sentite il profumo del maschio? Benissimo. Quello è l’uomo Doc. Quello che a letto vi lascerà fulminate. Gli altri sono soltanto pseudo uomini e a noi non interessano…

Andate colpite…le seduttrici son tornate… (visto che molti uomini non seducono più…l’impotenza è dietro l’angolo..)…

0f6886eccea6aa464c610d8c3eb3df47.jpg