donne curve

LE MAGLIETTE PRO FORMOSE PER DONNE ORGOGLIOSE DELLE PROPRIE CURVE

Salve a tutti. Vi posto il video di inaugurazione delle magliette Pro Formose per Donne orgogliose delle proprie curve

Registrato questa estate con il mio vecchio look :))). A presto con il nuovo tutorial Pin Up del 2000!

Un nuovo modo per combattere la bulimia e l’anoressia ideato da me.

Si tratta di maglie elasticizzate che mi ritraggono felice di mostrare le mie rotondità con frasi del tipo: “Gli uomini preferiscono la carne”, “Pin Up del 2000”, “Il mio miglior amico? Il Reggicalze”.

Affermazioni importanti e provocatorie che non lasciano dubbi: un modo nuovo di manifestare il proprio orgoglio per una fisicità tutta mediterranea.

Basta con le donne grissino. Basta con la magrezza a tutti i costi. Donne formose d’Italia che avete consapevolezza delle vostre forme indossate le maglie ed uscite allo scoperto. 

“I capi propongono la mia immagine con scritte emblematiche e liberatorie  – spiego -. Indossare le magliette ha una funzione terapeutica e liberatoria perché ognuna di noi può finalmente gridare al mondo che ama il suo corpo e le sue curve. Che si è finalmente accettata. Senza più dover combattere ogni giorno per un fisico ultra magro. Ecco il perché sto avendo molte richieste”. 

Si tratta di magliette sociali cult che possono essere indossate dalle donne ma anche dagli uomini che adorano le donne con le forme e vogliono farlo sapere.

Le maglie sono disponibili nel Woman Shop www.womanshop.it

I capi sono griffati dal marchio creato da me “Femmina Pin up” che già firma calze Pin Up Fully Fashioned e RHT vendute nel sito (www.femminapinup.com)

100_0480.gifUna vera rivoluzione per donne che avranno finalmente modo di accettarsi e mostrarsi con le proprie forme procaci. Proprio come ho fatto io che per palesare il mio “orgoglio di formosa” non ho esitato a posare come una Pin Up con la mia taglia 44-46 riscuotendo molti consensi e proseliti tra uomini e donne.

Perciò ho ideato la sua campagna sociale e artistica Pro Formose (contro anoressia e bulimia) per aiutare tutte le ragazze e donne in carne ad accettarsi così splendidamente rotonde e ad amarsi in una società dove la magrezza è un mito da raggiungere a tutti i costi.

Ho avuto tante richieste da parte di donne felici di “uscire allo scoperto”.

“Non mi aspettavo un tale interesse – concludo – al punto che ho dovuto ristampare subito altre maglie e prepararne altre per uomini visto che in fatto di donne hanno la preferenza assoluta per quelle in carne. La rivoluzione dei costumi è appena cominciata…”.

Tremate, tremate le donne formose son tornate…