marilyn monroe

VENDESI BARA VICINO A QUELLA DELLA GRANDE PIN UP MARILYN MONROE

00022.jpg

La notizia di oggi su MSN è davvero ghiottissima e non potevo che non riportarla interamente.

Cercasi compratore per la bara a fianco della mitica Pin Up Marilyn Monroe.

Per gli appassionati della grande Star se sborsate un bel po’ di quattrini avrete l’onore di riposare accanto a lei.

Ecco la notizia: “Era gia’ luogo di ‘pellegrinaggio’ il Weswood Memorial, il piccolo cimitero nei pressi di Beverly Hills a Hollywood dove e’ sepolta Marylin Monroe. Un’attrazione in piu’, l’annuncio che il loculo accanto a quello della star andra’ all’asta su eBay.

La tomba vicino a quella di Marylin e’ occupata da 23 anni da Richard Poncher, che l’aveva comprata nel 1954 da Joe DiMaggio, nel turbolento periodo del suo divorzio dalla bionda star.

Oggi la vedova di Richard, Elsie Poncher che ha deciso di vendere il loculo per saldare il mutuo della casa, racconta che in punto di morte il marito le disse: ‘se non mi metti a faccia in giu’ sopra Marylin ti perseguitero’ per tutta la vita’. ‘Non potrei essere piu’ onesta di cosi’, voglio lasciare la casa ai figli ma senza debiti’, si giustifica ora Elsie.

Base d’asta mezzo milione di dollari ma la donna spera di ricavarne di piu’ dato che sulla casa pesa un debito di 1,6 milioni di dollari.”

 96EEC96C2CB22427C976EA81423D.jpg

Dunque cari amici fatevi due conti e mettete mano al portafoglio se volete avere questo grande privilegio. Dalla morte di Marilyn il suo mito si è alimentato giorno dopo giorno. Pubblico in esclusiva l’ultima foto di Marilyn, quella scattata dopo la sua morte in obitorio. Fa impressione vedere il suo bellissimo viso piegato dalla sofferenza nel suo ultimo scatto.

Una preghiera va a lei. Che grande donna!

 

marilyn-monroe-autopsy.jpg

LA PIN UP WEB TV SUL MIO BLOG

Fantastico, favoloso, super! Da oggi il mio blog si arricchisce di questa meravigliosa web tv. Un prezioso alleato per i miei consigli e il mio lvoro sciale. Tante PIn Up da ammirare…Tanta carne al vento. Elastici, reggicalze, calze, sederi torniti e super forme. Signori e Signore questo è il regno dell’opulenza, della felicità e delle forme. Qui le secche e le anoressiche non esistono. W le forme e ricordate: SIAMO FORMOSE, NON SIAMO DEPRESSE!!!!

 

 

 

1847395985.jpg

 

 

Glomera web tv webtv

IL SEX SYMBOL DEI SEX SYMBOL: MARILYN MONROE

 c9109cb97d55c4192490566150f10a3d.jpg

 

Ormai della bellissima Marilyn si è detto di tutto. Chilometri di inchiostro per descriverla e parlare di lei non voglio dire cose già dette ma soltanto le mie sensazioni e pensieri su di lei. E’ il mio modi di vederla e percepirla. Inutile dire che se è rimasta nella testa e nel cuore di tanti uomini di oggi e ieri la donna in questione aveva sicuramente il “Fattore X”. Quel fattore che rende una donna una vera femmina desiderata da tutti ed innalzandola a sex symbol. E la Monroe ne aveva fin troppo. Cosa aveva di magico questa ragazzetta alta 1,63 per 53 – 55 chili, platinata come tante dive di allora? Quale fattore è stato determinante per innalzarla a sex symbol di tutti i tempi? Cosa l’ha consacrata la donna ideale di tantissimi uomini nel mondo? Una risposta ce l’ho. Il suo modo di essere donna e femmina. Con grazia, gentilezza, sensualità mista a innocenza. Una bellezza che non ammette repliche temperata da un atteggiamento da gatta. Nessuna forma di aggressività nel personaggio creato per i suoi film e per animare i set di Hollywood. Marilyn è l’immagine della donna ideale che tutti gli uomini vorrebbero. Bellissima, formosa, sexy nell’intimità ma svampita, un po’ “leggerina”. Una donna che non impegna ma che travolge i sensi. A cui non si può dire di no guardandola nei suoi grandi occhini spalancati. Una gatta che fa le fusa e con dolcezza riesce a ottenere qualsiasi cosa.

 b242b5b45ebef10ac6327ad095052249.jpg

Una tentazione come nel film “La moglie in vacanza” oppure una cerca ricconi nel film “Gli uomini preferiscono le bionde”. Bellissima la battuta i Jane Russell che nel film le dice se avesse messo del cloroformio nel rossetto per stordire così tanto gli uomini. Nessun cloroformio. Solo l’effetto Marilyn. Stravolgente. Deflagrante. Una donna così riesce a infiammare un uomo solo con uno sguardo. Senza bisogno di spogliarsi. Solo con la sua personalità di finta oca. Con il suo modo di baciare completamente rapita un uomo. Bellissima la scena del film “A qualcuno piace caldo” quando Marilyn bacia e seduce con ardore Tony Curtis nel suo yacht. La scena è bellissima perché si vede una vera donna come deve fare per mettere in padella la sua preda.

Quante donne a attrici di oggi hanno tale carica erotica? Care mie il sexy appeal non si compra al mercato. Si è sexy per un dono.  Marilyn era sexy anche con un accappatoio addosso o coperta fino ai piedi. Lei era una essenza sessuale che aleggiava nella testa di chiunque la incontrasse. Era sexy per come parlava, come rispondeva quando veniva intervistata o quando mangiava. E ogni cosa che faceva la rendeva esplosiva. Una bomba sexy senza tempo e senza età. Se avessimo solo un quarto del suo fascino allora saremmo delle vere seduttrici…Invece oggi molte donne hanno scordato cosa significa essere femminili, come si cammina sui tacchi e come si indossa il reggicalze. E’ una vergogna.

Perché è morta la femminilità? Sicuramente noi donne ci siamo perse dietro al lavoro, alla famiglia perdendo di vista noi stesse. Proporrei di dedicare un’ora al giorno a noi stesse. Ad essere femmine per noi e per chi ci sta vicino. Farete felici voi stessi e gli uomini che avete a fianco..

Allora correte ai ripari. Non è mai troppo tardi…

 

fc8746e4d7147377fd3824d424c0d013.jpg

LINDAY IMITA MARILYN: CHE DISASTRO

7717c02ff6f08aed8c47aa88868f3412.jpg 

 

Sacrilegio dei Sacrilegi. Lindsay Lohan imita Marilyn Monroe nel servizio fotografico di Bert Stern del 1962 rimasto famoso con il nome The Last Sitting. Il fotografo è rimasto lo stesso, l’ambientazione e le pose anche ma Lindsay Lohan non può neanche pulire le scarpe a Marilyn.

E l’ha ripresa svestita proprio come Marylin nel 1962 quando le foto da lui scattate – le ultime della diva – furono pubblicate sul New York Magazine proprio il giorno prima che Marylin morisse.
La cosa non è piaciuta al mondo dei blogger che si sono subito scatenati contro la povera Lindsay e il suo triste tentativo di imitazione.

Che dire di questa foto? Il paragone è schiacciante e non certo a favore di Lindsay, alla quale tuttavia va riconosciuto un certo coraggio e una certa faccia tosta. Soprattutto quando dichiara in conferenza stampa che lei non farà sicuramente la fine di Marylin, morta a soli 36 anni per eccesso di farmaci.

 7277f5642745165067c7a0c52b915269.jpgSono davvero senza parole…Pensare che il mito della Monroe è sempre più vivo che mai. Per me nessuno potrà mai eguagliarla o essere sexy come lo era lei. Queste dive “trash” di oggi mi fanno davvero ridere. Non hanno nemmeno un’unghia della seducente pin Up che tutti noi amiamo. La Lohan per far parlare di sé ha chiaramente sfruttato la pubblicità negativa che ne sarebbe derivata dalla sua scelta di avvicinarsi AL MITO.

Noi che idolatriamo le Pin Up sappiamo benissimo che sono inimitabili ed è per questo che pubblico qualche foto della vera Marilyn. Rifacciamoci gli occhi….

 

db3e8f40da52fce03e7b23d183e3c05e.gif