marilyn

LA FORMULA DELLA BELLEZZA. SCOPERTI I PARAMETRI DEL FASCINO DOC

Cari amici oggi mentre facevo la mia consueta rassegna stampa mi sono imbattuta in questo originale articolo tratto da Repubblica.

 

1261153303133_07.jpg

“Una ricerca dell’Università della California di San Diego e dell’Università di Toronto avrebbe individuato le proporzioni ideali della bellezza femminile.

Secondo lo studio l’appeal di un viso è legato alla distanza tra gli occhi e la bocca che deve essere il 36% della lunghezza del volto (nella foto cifra in basso B). Mentre la distanza orizzontale tra gli occhi deve essere il 46% dell’ampiezza del volto (nella foto cifra in alto A).

1261153299897_06.jpg

Calcolando queste proporzioni sui volti delle dive del cinema di ieri e di oggi, però, si scoprono cose interessanti.

Marylin Monroe. A=47% B=32,70% Quasi perfetta la proporzione in larghezza del volto di Marylin, che però secondo i calcoli risulta avere un volto troppo ‘corto’.

Greta Garbo. A=52% B=32,43% Neppure la divina corrisponderebbe al calcolo della bellezza perfetta.

Sophia Loren. A=45% B=32,43% Quasi perfetta la proporzione in larghezza, ma Sophia, come Marylin, pecca in lunghezza del volto

Scarlett Johansson, proclamata a più riprese la donna più bella del mondo, ha delle percentuali fortemente fuori standard, mentre la campionessa dell’ortodossia, secondo i medesimi canoni, è una bellezza italiana: Violante Placido.

Da Marylin Monroe a Angelina Jolie, da Sophia Loren a Monica Bellucci, ecco le misure dei volti del cinema. Che dimostrano che spesso l’avvenenza e il fascino non si possono misurare in centimetri visto che i calcoli non corrispondono”.

 

1261153298220_03.jpg

Detto questo visto che alcune delle donne più sexy del mondo non hanno le misure del volto stabilite e quindi il loro fascino “imperfetto” sarebbe decisamente fuori standard..Ma questo non impedisce il fatto che siano ancora le donne più belle del mondo.

Io lascerei poco ai calcoli ma alla meravigliosa natura che ci ha regalato donne bellissime che ancora oggi rimpiangiamo..

 

Inoltre voglio segnalarvi un pezzo si di me intitolato: “Simona Sessa, la Musa odierna delle donne con le curve” qui:

 http://news.biromode.it/247-Simona-Sessa,-la-Musa-odierna-delle-donne-con-le-curve.html

Buona lettura