raffaella modugno

LE MISS: “AVETE SCELTO UN’ANORESSICA”

Amici miei

Eccomi a ritornare sull’argomento Miss Italia. Volente o nolente sono costretta a farlo e forse è giusto che lo faccia….

670b67867c4d092e02b2fed654bd0c94.jpg 

 

Ho trovato in rete un po’ di materiale che puo’ interessare. Si tratta di un paio di video: “L’accusa della Modugno a Mariotto” e il “Mariotto che prende le misure”. Si commentano da soli…E’ giusto che li guardiate affinché comprendiate che schifezza è stato questo concorso….

 

http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=12860

 

http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=12859

 

 

Vi copio questo articolo uscito su Excite.it

I commenti sono utili….

  

Le Miss: “Avete scelto un’anoressica”

Silvia Battisti: 1,80, 51 kg. Taglia 38. Le misure della nuova Miss hanno provocato un intenso malumore nelle concorrenti che hanno dovuto rinunciare alla corona di più bella d’Italia. “Ma – come hanno protestato le ragazz e- ci avete rotto tutta questa edizione di miss Italia con la storia dell’anoressia, che non dobbiamo essere troppo magre, che la taglia 42 deve essere allargata e poi andate a eleggere miss Italia una che non ha nemmeno la taglia 38?“. Un coro di vivaci proteste a cui l’organizzazione ha urlato un minaccioso “Basta“. C’è chi però dell’ entourage di “Miss Italia” se ne infischia e continua ad urlare la propria rabbia.

La campana Raffaella Modugno ad esempio “Dire una cosa e farne un’altra è da ipocriti“. “Silvia è stata la vincitrice – spiega Patrizia Miriglianiperché ha un bel visino ed è la ragazza della porta accanto“. Parole che non convincono più di tanto Simona IzzoSilvia sarà anche la ragazza della porta accanto, ma si tratta di una vicina troppo magra e poi noi volevamo una ragazza dell’attico“. Giuria spaccata: per Fioretta Mari avrebbe dovuto vincere una tra “Miss Puglia e Miss Lazio. Due bellezze atletiche e sane, esplosive, ma Barbara Palombelli e Simone Di Pasquale non hanno voluto sentire ragioni votando Silvia“.

Nella polemica entra anche Oliviero Toscani (che questi giorni ha fatto discutere con la sua campagna choc anti anoressia) “E’ troppo magra, purtroppo le ragazze sono clonate e scelte in base al concetto di bellezza di alcuni teleidioti“. Silvia intanto si gode la vittoria, lasciando ai posteri l’indimenticabile risposta a chi le ha chiesto quali fossero le sue letture preferite “Leggo solo libri d’attualità. Ho appena terminato “Le ultime lettere di Jacopo Ortis…“.